• English
  • Italiano

La tradizione è un’autorità superiore, alla quale si presta obbedienza.

I segreti della sartoria napoletana non si apprendono in una scuola di moda ma da un maestro o meglio ancora da una tradizione. Alessandro Guerra inizia giovanissimo a lavorare nel mondo della moda seguendo le orme di grandi atelier. Il contatto quotidiano con i maestri dell’arte sartoriale fa venir fuori il suo talento per il disegno e la creazione di nuovi stili da uomo. Decide così di creare una sua linea di capispalla in grado di coniugare eleganza e comodità, gusto e raffinatezza, distinguendosi per tecnica di taglio e rifinitura. Dagli esordi ad oggi i suoi modelli costituiscono delle mode e dei trend e i suoi prodotti sono riconosciuti come elementi di congiunzione con l’arte della scuola sartoriale napoletana di cui ne è un autorevole rappresentante.